La Briciola

Da una briciola si può costruire il mondo

  • Archivi

  • Main Sponsor

    Specialità Gastronomiche

  • Gli specialisti del frumento

  • Design Factory

  • Dal cuore del molise

  • Pregiata pasta artigianale

  • Lo specialista delle farine

  • Tartuflanghe

  • STILE ITALIANO NELLA RISTORAZIONE

  • Trasparenti con gusto

  • Articoli Recenti

  • Sapori Italiani

  • Prodotti gastronomici dalle Dolomiti

  • Pedrini

  • Vino che passsione

  • Insieme a tè

  • Azienda Agricola DI NUNZIO

  • Utensili e decorazione per pasticceria - dolciumi

  • Decor Food

  • Qualità, freschezza e cultura dolciaria secolare

  • Visite

    wordpress visitor counter

  • Briciole Online

  • Le Briciole nel mondo

    free counters
  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 9 follower

Archive for the ‘Impasti base’ Category

Pane alle noci

Posted by La Briciola su 20 febbraio 2011

Tempo: 1 ora + 2 ore di riposo
Difficoltà: facile

Ingredienti: (per 4/6 persone)

1 kg di farina di frumento
5 dl di latte
200 g di burro
60 g di zucchero
6 uova
15 g di sale
400 g di gherigli di noci

Preparazione:

Sciogliere il lievito fresco in 1 dl di latte leggermente intiepidito, lasciare che si formi una schiumettta leggera.
Sminuzzare finemente i gherigli di noce.

Versare la farina a fontana sulla spianatoia e nell’incavo mettere il lievito, ormai pronto, coprirlo con la farina ed aggiungere il il latte rimanente, lo zucchero, il sale, le noci, il burro fuso, ma alla stessa temperatura degli altri ingredienti e le uova.

Lavorare il composto fino a renderlo morbido ed omogeneo. Coprire con un panno e lasciarlo lievitare per alcune ore in un luogo caldo cosi che duplichi il suo volume.

Cuocere l’impasto in forme dal bordo alto.

Nell’impasto si possono mettere al posto dei gherigli di noci, le mandorle o le nocciole oppure triti misti di frutta secca.

Annunci

Posted in Per il Pane | Contrassegnato da tag: , , | 2 Comments »

Pasta frolla alle mandorle

Posted by La Briciola su 7 febbraio 2011

Tempo: 20 minuti + 1 ora di riposo
Difficoltà: facile

Ingredienti: (per 8 persone)

1 kg di farina di frumento
400 g di mandorle bianche già pelate
400 g di burro
250 g di zucchero
4 tuorli d’uovo
2uova intere
10 g di sale
1 limone
latte

Preparazione:

Sbriciolare finemente le mandorle ed addizionarle allo zucchero e miscelare con i tuorli d’uovo.

Unire alla farina la scorza di 1 limone grattugiata finemente e versarla sulla spianatoia formando la classica fontana. All’interno dell’incavo mettere l’impasto di mandorle, zucchero e tuorli. Aggiungere il burro ammorbidito, poco latte e le uova intere.

Amalgamare tutti gli ingredienti per pochi minuti fino ad ottenere un impasto omogeneo ma non elastico.

Lascia riposare per almeno 1 ora prima di usarlo.

Posted in Impasti base, Per i dolci | Contrassegnato da tag: , | 1 Comment »

Pasta frolla al cioccolato

Posted by La Briciola su 7 febbraio 2011

Tempo: 20 minuti + 2 ore di riposo
Difficoltà: facile

Ingredienti: (per 6 persone)

650 g di farina di frumento
450 g di burro
200 g di zucchero
50 g di cacao in polvere
3 tuorli
2 uova intere

Preparazione:

Preparare una miscela con la farina, lo zucchero ed il cacao. Formare la classica fontana e, nell’incavo, mettere il burro ammorbidito a pezzetti, 3 tuorli e 2 uova intere.

Lavorare il composto finché non diventa omogeneo, ma non elastico.

Formare una palla e lasciarlo riposare per almeno un paio di ore prima di usarlo.

L’impasto in oggetto può essere usato, insieme alla frolla tradizionale, per preparare paste e biscotti di due colori con o senza farciture.

Posted in Impasti base, Per i dolci | Contrassegnato da tag: , , | 1 Comment »

Lasagne

Posted by La Briciola su 30 gennaio 2011

Tempo: 3 ore
Difficoltà: facile

Ingredienti: (per 4 persone)

500 g di farina 00
4 uova
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
sale

Preparazione:

Unire alla farina le uova con un pizzico di sale ed un cucchiaio di olio extra vergine di oliva, impastate bene e a lungo con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.

Coprire per 30 minuti con un canovaccio umido.

Impastare nuovamente e stendere una sfoglia di 1,5 mm circa di spessore.

Lasciar riposare per 15 minuti, poi con il coltello tagliare dei quadrati di pasta di 10 cm di lato.

Essiccare per almeno 2 ore.

Cuocere le lasagne al dente poche per volta, una volta cotte disporle singolarmente sun canovaccio umido ad asciugare.

Posted in Impasti base, Per la pasta | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Trofie

Posted by La Briciola su 26 gennaio 2011

Tempo: 1 ora + 4 ore di riposo
Difficoltà: facile

Ingredienti: (per 4 persone)

400 g di farina 00
acqua
sale

Preparazione: Disporre sulla spianatoia la farina, aggiungere l’acqua quanto basta ed un pizzico di sale.
Impastare bene fino a che l’impasto non diventa denso, omogeneo ed elastico.

Staccare allora dei pezzetti di pasta della grandezza di un fagiolo, formare dei bastoncini con le dita infarinate e dare alla pasta la forma tipica del cavatappo.

Lasciar riposare le trofie per almeno 4 ore prima di cuocerle.

Posted in Impasti base, Per la pasta | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Pici

Posted by La Briciola su 26 gennaio 2011

Tempo: 1 ora
Difficoltà: facile

Ingredienti: (per 4 persone)

40 g di farina 00
1 cucchiaio di olio extra vergine
acqua
sale

Preparazione:

Sulla spianatoia unire alla farina acqua quanto basta, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva ed un pizzico di sale.

Impastare con le mani fino a ottenere un impasto omogeneo ed elastico.

Ricoprire con un canovaccio e lasciar riposare per 20 minuti.

Stendere una sfoglia dello spessore di 1,5 cm. Tagliarla successivamente a fettucce grandi circa 3 mm quindi, con le mani infarinate, arrotondare e dare la forma a spaghetto alle liste di pasta.

Posted in Impasti base, Per la pasta | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Pastafrolla dolce

Posted by La Briciola su 15 gennaio 2011

Tempo: 1 ora e 10 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti: (per 4 persone)

200 g di farina
90 g di zucchero
1 pizzico di sale
scorza grattugiata di 1 o 2 limoni non trattati (facoltativo)
125 g di burro a tocchetti
2 tuorli d’uovo

Preparazione:

In una terrina mescolare la farina con lo zucchero ed il sale. Aggiungere la scorza di limone se la usate.

Unire il burro e lavorare l’impasto con le dita, finché non si sbriciola come se fosse pane grattugiato.

Trasferire su un piano di lavoro pulito e fare una fontana con un foro al centro. Aggiungere i tuorli d’uovo ed incorporarli all’impasto.

Lavorare la pasta finché non si è ammorbidita ed elastica, ma non troppo altrimenti diventerò dura e gommosa.
Avvolgerla nella pellicola e tenerla in frigo per almeno 30 minuti prima di utilizzarla.+

La pastafrolla dolce cuoce in 30 minuti e si può conservare in congelatore.
Per una pastafrolla più leggera e soffice si può usare la farina di grano duro che trattiene l’aria durante l’impasto e la rilascia durante la cottura.

Posted in Impasti base, Per i dolci | Contrassegnato da tag: , , | 2 Comments »

Spaghetti alla chitarra

Posted by La Briciola su 2 novembre 2010

Tempo: 1 ora
Difficoltà: media

Ingredienti:

semola di grano duro rimacinata kg 1
sale (3 cucchiaini da caffè)
uova 8/10
olio e.v.di oliva 1 cucchiaio

Preparazione:

Versare la farina sulla spianatoia con il sale e l’olio.. aggiungere le uova una alla volta e lavorare l’impasto velocemente.
Lavorare fino a quando risulterà morbido ed elastico. Successivamente lasciarlo riposare per 10/15 minuti. Stendere l’impasto con il mattarello o con la macchina sfogliatrice fino a raggiungere lo spessore di mm 3.

Preparare la chitarra per il taglio degli spaghetti.

Il tocco in più:

per gli spaghetti alla chitarra versione:
nero di seppia, versare 1 cucchiaino di nero di seppia (diluito in un pò d’acqua) nell’impasto.
verde agli spinaci, versare un pugnetto di spinaci nell’impasto.

Posted in Impasti base, Per la pasta | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tagliatelle all’uovo

Posted by La Briciola su 22 ottobre 2010

Tempo: 2 ore
Diffcoltà: facile

Ingredienti: (per 4 persone)

300 gr farina
3 uova

Strumenti:

Mattarello o macchina per la pasta

Preparazione:

Mescolare sulla spianatoia la farina. Metterla a fontana ed, al centro, fare un incavo col pugno.
Rompere le uova e versarle nell’incavo della farina. Impastare fino a che il composto non risulti liscio ed elastico.
Se le uova non bastassero ad amalgamare la farina, aggiungere un cucchiaio o due d’acqua ma non troppa perché la pasta potrebbe risultare poi appiccicosa quando è il momento di tirarla con la macchinetta.

Lasciar riposare l’impasto per qualche minuto sulla spianatoia, quindi passarlo a pezzetti nella macchinetta per la pasta fresca fino a tirare una sfoglia sottile. Al posto della macchinetta può essere usato il mattarello.

Lasciar asciugare l’impasto per qualche minuto; terminare di tirare altre strisce e passarle nell’apposita bocca per tagliatelle.
Se non si disponete di quest’ultima, arrotolare ogni sfoglia (una alla volta) su se stessa e tagliarla con una lama liscia ed affilata in fettine larghe 1/2 centimetro.

Allargare le tagliatelle su un piano asciutto (vanno benissimo i cartoni delle torte e dei pasticcini) e lasciarle asciugare per qualche ora.

Portare a bollore una capace pentola d’acqua, salare ed immergere la pasta. Scolare al dente.

Posted in Impasti base, Per la pasta | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Orecchiette

Posted by La Briciola su 18 ottobre 2010

Tempo: 1 ora e 30 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti:

150 g farina grano duro
150 farina grano saraceno
1 cucchiaio olio extravergine di oliva
2 dl di acqua

Preparazione:

Mettere sul piano di lavoro le farine a fontana. Aggiungere poco alla volta l’acqua e l’olio e quando tutto si è ben assorbito incominciare a lavorare la pasta fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto.
Ricoprirlo con la pellicola trasparente e farlo riposare per un’ora in frigorifero.

Trascorso questo tempo suddividere l’impasto in 4 parti in modo da ottenere da ognuno un cordone da stendere con le mani fino allo spessore di un dito.

Da ogni cordone ritagliare tanti pezzetti di pasta.

Prendere il pezzetto di pasta in mano, arrotolarlo e formare una piccola pallina.

Schiacciare con il pollice in modo da ottenere l’orecchietta.

Posted in Impasti base, Per la pasta | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: