La Briciola

Da una briciola si può costruire il mondo

  • Archivi

  • Main Sponsor

    Specialità Gastronomiche

  • Gli specialisti del frumento

  • Design Factory

  • Dal cuore del molise

  • Pregiata pasta artigianale

  • Lo specialista delle farine

  • Tartuflanghe

  • STILE ITALIANO NELLA RISTORAZIONE

  • Trasparenti con gusto

  • Articoli Recenti

  • Sapori Italiani

  • Prodotti gastronomici dalle Dolomiti

  • Pedrini

  • Vino che passsione

  • Insieme a tè

  • Azienda Agricola DI NUNZIO

  • Utensili e decorazione per pasticceria - dolciumi

  • Decor Food

  • Qualità, freschezza e cultura dolciaria secolare

  • Visite

    wordpress visitor counter

  • Briciole Online

  • Le Briciole nel mondo

    free counters
  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 9 follower

Bignè di San Giuseppe

Posted by La Briciola su 15 marzo 2011

Tempo: 1ora e 30 minuti
Difficoltà: Medio

Ingredienti: ( per 4 persone)
Per la pasta Sciù                         Per la crema:
250 ml di acqua                             400 ml di latte
75 gr di burro                                100 ml di panna fresca
25 gr di strutto                              4 uova ma solo i tuorli
5 gr di sale                                    40 gr di farina
250 gr di farina                              120 gr di zucchero,
6 uova intere                                 1 buccia di un limone

 

Per la pasta Sciù:

Prendere un tegame e versarci l’acqua, il burro e lo strutto aggiungendo un pizzico di sale. Portare il tutto ad ebollizione e toglierlo dal fuoco, aggiungere, in un sol colpo, tutta la farina e mescoliare energicamente. Rimettere il tutto al fuoco e mescoliare fino a far asciugare la pasta che sarà pronta nel momento in cui si staccherà dalle pareti e dal fondo del tegame.

Una volta che la pasta si stacca dal tegame, togliere dal fuoco e continuare a mescolare per far raffreddare un po’ il composto. Poi, con l’aiuto delle fruste elettriche, aggiungere le uova, intere ed una alla volta. Mescolare bene il composto fino a far assorbire ogni uovo prima di aggiungere il successivo.

Alla fine il composto dovrà presentarsi morbido ma sodo ed elastico.
Una volta che la pasta Sciù è pronta, metterla in una tasca da pasticciere con il bocchettone a stella e formare della ciambelline o su pezzi di carta da forno o su dei piattini da caffè unti con olio. Se si usa la carta da forno, immergere, capovolto, il tutto in padella con olio caldo ma non bollente, se si usano i piattini di caffè unti di olio, far scivolare dolcemente la zeppola in olio caldo. La temperatura dell’olio deve essere bassa durante la prima fase in modo tale da consentire alla pasta di gonfiarsi e cuocersi, poi in un secondo momento deve essere più alta per consentire la doratura finale.

Ma le zeppole le possiamo fare anche al forno, e per farle procediamo così:
formare dei cilindri di pasta su una placca da forno rivestita di carta, mettiamo il forno a 180° per 10 minuti, così facendo, si formerà una crosticina che permetterà all’impasto di assorbire meno olio durante la cottura, togliere dal forno, tagliare la carta forno intorno alla pasta e procedere con la frittura.

Per la crema:

Mettere in infusione la buccia del limone nel latte bollente per circa 10-15 minuti. Nel frattempo versare i tuorli in un pentolino, aggiunere lo zucchero, la farina e mescolare il tutto. Togliere le bucce di limone dal latte e uniamolo nel pentolino con le uova insieme alla panna, e lasciar cuocere mescolando costantemente fino a quando la crema non si addensa.
Togliere la crema dal fuoco e lasciar raffreddare.
Infine riempire le ciambelle con la crema pasticciera e decorare con lo sciroppo di amarene. Tocco finale? Una amarena sciroppata come decorazione.
Infine una spolverizzata di zucchero a velo.

Annunci

2 Risposte to “Bignè di San Giuseppe”

  1. annaincucina said

    uu le zeppole qui le chiamiamo così appena mi libero del trasloco le faccio sono buonissime

  2. lucy said

    …adesso svengo dalla voglia di averne una vicino a me!!goduria allo stato puro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: